De Vinosalvo | Galfridus
16659
page-template-default,page,page-id-16659,qode-quick-links-1.0,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Galfridus

 

SCHEDA TECNICA
LINEA SELEZIONE DEL SAGGIO

 

 

Denominazione: Maremma Toscana D.O.C. Shiraz

Alcol: 14 %

Vitigno: Syrah 100%

Vigneto: Porrona (Cinigiano) – impianto policlonale non-irriguo di 3 selezioni Syrah ENTAV su portainnesti 420A, cordone speronato, 5500 viti/ha.

Terreno: franco argilloso sopra calcare

Vinificazione: selezione di uve provenienti dai terreni più argillosi della vigna di Porrona, raccolta a mano, fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata con estrazione mediante rimontaggi e follature, macerazione leggermente prolungata, pressatura con torchio idraulico tradizionale, affinato 12 mesi in tonneaux di rovere francese di secondo-terzo passaggio con batonnage seguito da 5 mesi di riposo in bottiglia.

Quantità di vino prodotto: bottiglie 2500

Appunti dell’enologa – Un mantello fluido dal colore della mozzetta papale. Bouquet complesso, colmo di note di ciliegie nere mature, more di gelso, rose e violette. Cioccolato fondente e frutti neri contrastano con l’acidità vivace per rilasciare un effetto chiaroscuro all’attacco. Un’ombra di vaniglia trapela dal legno ben armonizzato, un caldo abbraccio di alcol, sapido, persistente, con un avvolgente finire di tannini granulosi e note balsamiche.

Abbinamenti: grandi arrosti di agnello o di cervo, chateaubriand, l’antico Peposo toscano. E per chi non mangia carne: funghi e tartufi ci vanno a nozze.

 

Guide e Premi:

  • Guida Veronelli: 91 punti
  • Decanter World Wine Awards: Medaglia di Bronzo

 

Scarica versione stampabile 

A PROPOSITO DEI NOMI

Per onorare il nostro eroe-saggio Galfridus abbiamo dato il suo nome al nostro shiraz top di gamma, in etichetta raffigurato come lo studioso all’interno della lettera”G” illuminata scovata in un manoscritto medievale.